Science can be smart: è questo il mood che abbiamo scelto per raccontare l’attività di Fondazione Child – S.O.S. il Telefono Azzurro durante il convegno internazionale di psichiatria infantile e adolescenziale “Facing challenge and proposing perspectives of child and adoloscent psychiatry”. Per sviluppare la narrazione siamo partiti da un elemento oggettivo:

L’83% dei giovanissimi denuncia una difficoltà dal punto di vista psico-fisico. Il 20% dei giovani americani soffre di patologie mentali. (dati raccolti in una ricerca di Telefono Azzurro e Doxa Kids condotta nel 2019 – intervista Cawi a un campione di 611 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 12 e i 18 anni).

Soggetto: Seminario psichiatria Fondazione Child – S.O.S il Telefono Azzurro
Tipologia di servizio: Event storytelling, video making, media relations
Canali: Media (social e mainstream)
Prodotti realizzati: Video narrativo, Video emotional, comunicati stampa, rassegna stampa.

Tra le proposte scientifiche emerse durante il convegno un’app per contrastare il disagio psichico e le patologie mentali di bambini e adolescenti. E’ sul fronte delle nuove tecnologie, infatti, che si apre l’orizzonte scientifico della cura dei bambini e dei teenager affetti da disturbi psichici: depressione, ansia, tendenze suicide, disturbi dell’attenzione.

La nostra proposta narrativa è stata generare attenzione tramite una narrazione indirizzata soprattutto a genitori, operatori di settore e istituzioni. Ci abbiamo provato con due video: uno a ritmo di rock, all’insegna dell’emozionalità, da diffondere sui canali social di Fondazione Child e Telefono Azzurro, l’altro più votato alla divulgazione e adatto ad ambienti quali siti, notiziari ecc.

(Nb.: il convegno era interamente in inglese. Abbiamo deciso di lasciare la ‘doppia lingua’ senza sottotitolazione per sottolineare la valenza internazionale del seminario e per costringere chi vuole capire veramente a fare uno sforzo d’attenzione in più. Sono le conoscenze che acquisiamo con fatica quelle che più durano, quelle cioè che cambiano la nostra vita.)