Spesso si sente dire che il personal branding è una pratica importantissima, che la web reputation va coltivata con costanza o che la promozione di sé non dovrebbe mai essere trascurata: ok, ma come si fa?

Diventare un punto di riferimento per il proprio target significa anzitutto sapersi porre nel modo giusto nei suoi confronti, mostrando, attraverso una serie di azioni mirate, cosa noi possiamo fare per loro. Sapersi raccontare è fondamentale e per farlo al meglio occorre una strategia mirata. Ecco allora i 5 passaggi che sono la base di ogni personal branding efficace e che ti aiuteranno a migliorare la tua reputazione pubblica.

 

1.      Conosci te stesso: ciò che ti differenzia dagli altri sei soltanto tu

 

“Conosci te stesso” è una massima dell’antica Grecia che suggeriva agli uomini di impara a riconoscere sia il loro valore, che le loro limitazioni. Mai un motto sarà più saggio di questo per iniziare ad impostare il tuo personal brand. Eh sì, perché è da sé stessi che bisogna partire. Comincia col chiederti: quali sono i miei punti di forza? E quali i miei punti deboli?

Cerca anche di capire quali sono le tue motivazioni più profonde che ti spingono all’azione e alla ricerca di nuovi stimoli, così come ciò che invece potrebbe demotivarti o stancarti facilmente.

Per “costruire il tuo mondo” è fondamentale avere ben chiaro il quadro generale di partenza e quel quadro sei proprio tu!

 

2.      Da chi vuoi farti ascoltare? Identifica il tuo target

 

Una community che ti sostiene è la tua migliore brand ambassator: riesci ad identificare come sarà la tua? Prova a delineare quello che credi possa essere il tuo ideale fruitore di contenuti, la persona che pensi che potrebbe avere bisogno proprio di te e delle tue abilità. Quanti anni ha? Qual è il suo mestiere? Quali sono le sue necessità? Cosa vuole risolvere?

Identificare il proprio target è un passo imprescindibile: dire “ma io voglio arrivare a tutti!” non vale e ti possiamo assicurare che non è affatto una buona mossa. Nemmeno un Montemagno arriva a tutti e no, neanche un asso del personal branding come Elon Musk raggiunge proprio tutti. Insomma: individua bene la tua nicchia e solo in seguito potrai eventualmente pensare ad espanderla.

 

3.      In che acque ti muovi? Analizza bene il tuo mercato

 

Dai un’occhiata alle azioni comunicative dei tuoi competitor. Puoi prendere spunto da ciò che ha funzionato per loro e prenderlo a modello. Inoltre, ti sarà più semplice capire anche quali sono i loro punti deboli ed evitare di cadere anche tu in insidiose trappole comunicative. Guardare cosa fanno gli altri, come si muovono, come hanno o non hanno risolto episodi critici, ti renderà anche più chiaro quelle che sono le tue unicità su cui puntare maggiormente, ciò che ti rende davvero differente.

 

4.      L’impostazione del tone of voice

 

Arrivato a questo punto è necessario decidere come ti presenterai agli altri. Il tone of voice che andrai ad utilizzare per parlare al tuo target è un elemento decisivo per la tua strategia di personal branding. Già, le buone intenzioni dietro ai tuoi messaggi non sono sufficienti a renderti davvero incisivo. Trova il tuo stile e adattalo al target e ai canali che hai scelto di adottare. Ad esempio, l’ironia può essere vincente su Facebook o su Instagram, ma è davvero insidiosa su una piattaforma come LinkedIn. Inoltre, tratti distintivi come l’esuberanza, così come anche l’eccesso di seriosità, possono non adattarsi al target a cui hai scelto di voler parlare.

 

5.      Contenuti di qualità

 

Raccontare sé stessi va sempre bene, ma senza esagerare. L’autoreferenzialità, infatti, porta inesorabilmente le persone verso un baratro tremendo: la noia. E spesso anche quello peggiore dell’antipatia. Chi ha deciso di seguirti lo sta facendo perché ha un problema da risolvere, una necessità. Non scordarti mai di dare alle persone anche del valore, qualcosa che è utile per loro.

 

Sappiamo che creare una buona strategia di personal branding è complesso. Non esitare a contattarci per un consulto: possiamo costruire per te un pacchetto personalizzato pronto all’uso o aiutarti a sviluppare il tuo mondo comunicativo e accompagnarti nel percorso di crescita della tua web reputation.

Se vuoi approfondire, contattaci! WhatsApp Scrivici

Leave a Reply